I migliori rimedi per le scottature solari e le ustioni

Rimedi scottature solari e ustioni

Nelle nostre gite in montagna o al mare, ma anche sul lavoro per chi svolge attività lavorativa all’aperto, capita spesso di incorrere in scottature solari. Le conseguenze per la nostra salute nel breve e nel lungo periodo possono in realtà essere molto importanti, è giusto quindi prevenirle e nel caso in cui si verifichino, porre subito i giusti rimedi con creme, pomate e altri rimedi.

Anche le ustioni, sia in ambito lavorativo che domestico sono molto frequenti. La loro gravità può variare dalla piccola ustione a lesioni più importanti, misurate su una scala per gradi. Escludendo le situazioni più gravi, per le quali è necessario un intervento medico urgente, le lesioni minori possono essere affrontate autonomamente con i rimedi opportuni.

Tipologie di ustioni da sole

L’ustione da sole è una lesione superficiale della pelle, la cui importanza e tipologia di manifestazione può variare in diverse forme.

L’eritema solare è la forma più lieve di scottatura solare ma comunque meritevole di attenzione. Si manifesta con un arrossamento a macchie localizzato in alcune aree del corpo e provoca un fastidioso prurito. L’origine dell’eritema solare è un’infiammazione della cute dovuta alla dilatazione dei capillari sottocutanei a causa dell’eccessiva esposizione al sole. Una volta riassorbito l’eritema la pelle può squamarsi o cambiare leggermente colore.

La scottatura solare rappresenta un tipo di lesione che colpisce gli strati più superficiali della cute e si manifesta con arrossamenti e nei casi più grafi gonfiore della parte più colpita. Le scottature solari sono causate dall’eccessiva esposizione della pelle ai raggi ultravioletti senza le opportune protezioni. Il tipo di pelle incide in parte sulla reazione all’esposizione prolungata, per cui soprattutto le persone con pelle chiara hanno bisogno di maggiori precauzioni.

Ad un livello più importante rispetto alla scottatura solare, si parla di ustione solare, che nella scala delle ustioni può andare dal primo al secondo grado. Si presenta con un arrossamento molto intenso, comparsa di gonfiore e vesciche, e nelle forme più gravi porta a sintomi febbrili o addirittura alla perdita di coscienza.

 

Come prevenire le scottature solari

Come diceva un vecchio saggio, prevenire è meglio che curare. Il primo rimedio è innanzitutto proteggersi adeguatamente dall’esposizione solare diretta. Questo vale soprattutto per le categorie più a rischio come i bambini piccoli e le persone con carnagione chiara, per le quali è sconsigliata l’esposizione nelle ore più calde della giornata e che dovrebbero utilizzare creme solari con un alto livello di protezione.

Quando ormai è troppo tardi, ci sono tuttavia alcuni rimedi molto efficaci per curare le scottature solari e le ustioni di altra origine.

 

Rimedi per le scottature solari e le ustioni

Acido ialuronico

L’Acido Ialuronico, grazie alla sua funzione strutturale ed idratante, fornisce “un’impalcatura” ideale nella ricostituzione della cute danneggiata, aiutandola a ristabilire la sua funzione protettiva. Il film idratante intrappola, le particelle d’acqua evitando un’ulteriore disidratazione cutanea, mentre la rete fibrillare trattiene le varie sostanze nutritive presenti nella pelle mettendole a disposizione delle cellule dell’epidermide.

L’Acido Ialuronico ad alto peso molecolare (HMW-HA) forma un film protettivo sul derma leso che contribuisce a proteggere ed idratare gli strati superficiali, favorendo i processi di rigenerazione tissutale mediante un’azione meccanica di tipo protettivo.

L’Aloe vera

Aloe Vera (Aloe Barbadensis Miller): possiede proprietà lenitive, rendendola un’ottima fonte per rinforzare il sistema immunitario contro l’azione di agenti patogeni e come difesa naturale per la pelle.  Le sue proprietà lenitive aiutano l’organismo a rispondere più velocemente allo stress cutaneo e alle irritazioni, facilitando i processi di riparazione e ricostruzione di ferite, segni sulla pelle e inestetismi. L’Aloe vera rappresenta quindi un ottimo rimedio contro le scottature solari.

Olio di Jojoba

L’Olio di Jojoba ha importanti proprietà non soltanto a livello estetico – è infatti molto conosciuto in ambito cosmetico – ma anche nella idratazione e riparazione dei tessuti cutanei danneggiati dalle scottature solari. Queste proprietà lo rendono una sostanza molto utilizzata nei prodotti doposole.  Ricco di Omega 9 e Vitamina E, una volta applicato sulla pelle irritata, l’olio di Jojoba ha effetti lenitivi, riparatori e idratanti che contribuiscono al ringiovanimento della pelle.